Gli O-ring sono guarnizioni a forma di anello che svolgono un ruolo fondamentale nella tenuta dei fluidi e dell’aria in una vasta gamma di applicazioni industriali e meccaniche. Sono disponibili in una varietà di dimensioni, tipologie e materiali per adattarsi alle diverse esigenze.

Misure degli O-ring:

  1. Diametro Interno (ID): L’ID rappresenta la dimensione del foro interno dell’O-ring. È misurato dal bordo interno all’altro bordo interno dell’anello.
  2. Diametro Esterno (OD): L’OD è la dimensione esterna dell’O-ring, misurata dal bordo esterno all’altro bordo esterno dell’anello.
  3. Diametro della Sezione (CS): Il CS è lo spessore trasversale dell’O-ring ed è misurato dalla parte superiore alla parte inferiore dell’anello.

Le misure degli O-ring sono espresse solitamente in millimetri (mm) o in pollici (in), a seconda del sistema di misura utilizzato.

Tipologie di O-ring:

  1. O-ring Standard: Sono gli O-ring tradizionali, con una sezione trasversale circolare. Vengono utilizzati in una vasta gamma di applicazioni e sono disponibili in una varietà di dimensioni standard.
  2. O-ring Quad-Ring: Hanno una sezione trasversale a forma di “X” o “quadra”, che offre una maggiore resistenza alla compressione e una migliore tenuta in applicazioni a bassa pressione.
  3. O-ring a Sezione Quadrata: Hanno una sezione trasversale rettangolare piatta e sono utilizzati in applicazioni dove è richiesta una tenuta efficace in presenza di spazi limitati.
  4. O-ring a Sezione D: Presentano una sezione trasversale a forma di “D” e sono utilizzati in applicazioni in cui è necessaria una tenuta unidirezionale.
  5. O-ring a Sezione Ovale: Hanno una sezione trasversale ovale e sono utilizzati per la tenuta in applicazioni con spazi di montaggio limitati.
  6. O-ring a Sezione a Lobo: Questi O-ring hanno una sezione trasversale a forma di lobo, che offre una maggiore capacità di tenuta in applicazioni ad alta pressione.

Materiali degli O-ring:

  1. Nitrile (NBR): Sono noti per la loro resistenza all’olio e all’usura ed è il materiale più comune per gli O-ring.
  2. Fluoroelastomero (FKM o Viton): Offrono una resistenza eccezionale agli agenti chimici, all’alta temperatura e agli oli.
  3. Silicone: Sono utilizzati in applicazioni alimentari, farmaceutiche e mediche grazie alla loro biocompatibilità e alla resistenza alle alte e basse temperature.
  4. Neoprene (CR): Sono resistenti all’olio e agli agenti atmosferici e vengono spesso utilizzati in applicazioni marine.
  5. Politetrafluoroetilene (PTFE): Offrono una resistenza eccezionale agli agenti chimici, all’alta temperatura e sono utilizzati in applicazioni crittografiche.
  6. Elastomeri per Perossido (EPDM): Sono noti per la loro resistenza all’ossidazione e sono utilizzati in applicazioni di tenuta all’aria e all’acqua.
  7. Polysiloxane (VMQ): Sono resistenti agli agenti chimici e alle alte temperature e vengono utilizzati in applicazioni aerospaziali e automobilistiche.

La scelta del materiale dell’O-ring dipende dalle condizioni operative, dalla compatibilità chimica e dalla temperatura dell’applicazione specifica. È fondamentale selezionare il materiale e le dimensioni dell’O-ring in base alle esigenze dell’applicazione per garantire una tenuta efficace e affidabile dei fluidi e dell’aria.

Visualizzazione di 1-15 di 2148 risultati

NESSUN MINIMO D'ORDINE - SPEDIZIONE A PARTIRE DA €5.90, GRATIS PER ORDINI SOPRA I €200
SPEDIZIONE A PARTIRE DA €5.90